freelance contest

Nuovo «freelance contest» 2016/17 sui media digitali


I manifesti, ideati in classe, potranno inoltre essere concretizzati anche in formato orizzontale e non più solo in quello verticale. Questa novità aprirà nuove prospettive d’impiego dei lavori delle allieve e degli allievi: potranno essere impiegati in campagne di prevenzione diffuse tramite i video presenti sui mezzi di trasporto pubblici.

Consegna idee «freelance contest» 2016/17 entro il 30 novembre 2017.


 

Scopo del concorso

L'ideazione e realizzazione di manifesti è un'attività volta ad assicurare e consolidare gli obiettivi didattici: gli allievi approfondiscono l'argomento e sviluppano messaggi per i coetanei (comunicazione tra pari).

 

Idea e realizzazione

L'obiettivo è di cercare idee che combinino in maniera accattivante testo e immagine. Le idee possono essere realizzate anche a mano libera. L'aspetto centrale del concorso non è la forma, bensì l'idea e il messaggio veicolati da immagine e testo.
Per facilitare la programmazione didattica e la realizzazione dei manifesti, freelance ha preparato una serie di documenti:
A. Unità didattica introduttiva intorno alla trasformazione di idee e messaggi in realtà
B. Struttura base per pianificare le lezioni pensata per l’insegnante
C. Dossier di lavoro per le allieve e gli allievi
D. Esempi concreti

 

Giuria e realizzazione 

Una giuria di esperti, di cui fanno parte anche i giovani, sceglie i manifesti migliori di ogni singolo tema. I gruppi vincitori sono invitati a presentare le loro idee presso studi grafici, agenzie pubblicitarie o classi di Scuole universitarie professionali. Gli allievi hanno così la possibilità di sviluppare e migliorare le loro idee.

 

Utilità

Oltre a confrontarsi in maniera attiva con i temi «tabacco, alcol e canapa» e «nuovi media», i ragazzi imparano a conoscere come lavorano coloro che si occupano di pubblicità e comunicazione. Acquisiscono inoltre delle competenze che permettono loro di riconoscere e riflettere sui messaggi che veicola la pubblicità.

 

Utilizzo dei manifesti

I manifesti premiati serviranno per le campagne di prevenzione, come l'affissione di manifesti in aree pubbliche, set di carte, volantini, stand espositivi, agende per ragazzi, immagini salva schermo ecc.

 

Premi

Il premio principale consiste nella realizzazione da due a tre manifesti, scelti tra i migliori.

Il gruppo di allievi premiati riceve inoltre un buono per acquisti in un negozio di articoli sportivi della regione.

Gli altri gruppi ricevono un piccolo omaggio per la partecipazione, regalo può variare di volta in volta.