Realizzazione di un manifesto - manifesti premiati

Terzo «freelance-award» 2013-2014

Quasi 150 gruppi di allievi di scuola di livello secondario I, provenienti da sei cantoni e dal Principato del Liechtenstein, hanno partecipato al «feelance-award» 2013-2014. Gli scolari hanno sviluppato idee riguardanti le tematiche «tabacco/alcol/canapa» e «nuovi media». 10 idee sono state approfondite da grafici in formazione e il 30 aprile 2014 sono state premiate a San Gallo. Ad aggiudicarsi il maggior numero di voti espressi dalla giuria composta di venti persone (giovani, esperti nei settori promozione della salute, educazione e attività creative) sono stati i manifesti seguenti:

1. Alisa Kuratli (Festland AG) partendo dall'idea del team di allievi di scuola di livello secondario I composto da Janine Eugster, Monika Schefer, Tobias Schoch e Soraina Walser (Sekundarschule Gerbe Heiden) con il manifesto «Sei du selbst. Auch online.» riguardante il tema «media sociali ed esibizionismo».

2. Tabea Eccher (Die Gestalter AG) partendo dall'idea del team di allievi di scuola di livello secondario I composto da Mahije Ameti, Viktorija Dolic, Shpresa Mirakaj e Tamara Wachter (RS Buchental St.Gallen) con il manifesto «Er spielt mit dir» riguardante il tema «cybergrooming».

3. Deborah Triggiano (BPR Werbeagentur AG) partendo dall'idea del team di allievi di scuola di livello secondario I composto da Melanie Lampert, Edith Meier, Michael Sandmeier (Sekundarschule Ebnet West Herisau) con il manifesto «Schon paranoid?» riguardante il tema «canapa».

4. Alena Menia Gonzalez e Louis Hua (Vitamin 2 AG) partendo dall'idea del team di allievi di scuola di livello secondario I composto da Vera Catellani, Alexa Meier e Sabrina Simonelli (Flade Gallus St. Gallen) con il manifesto «Ins Netz gegangen!» riguardante il tema «sexting».

 

1. «freelance-award» canton Zugo 2011/12

Per la prima volta, il canton Zugo ha organizzato nella Svizzera centrale un concorso per la realizzazione di manifesti. Gli allievi hanno creato poster creativi, dal forte impatto visivo e con messaggi azzeccati. Sono stati premiati due manifesti per categoria (tabacco, alcol e canapa, vedi galleria fotografica).

 

2. «freelance-award» della Svizzera orientale, 2010-2011

 

Delle 76 idee di manifesti inoltrate, tre di ogni categoria sono state sviluppate e elaborate ulteriormente da grafici in formazione. Il risultato finale è stato stampato nel classico formato dei manifesti. 

L'11 maggio 2011 si è svolta la premiazione finale in cui si sono distinti i seguenti team:

 

 

 

1. «freelance-award»-Svizzera orientale 2008-2009

Mercoledì, 13 maggio 2009, in occasione del primo «freelance-award» sono stati premiati i seguenti manifesti incentrati sui temi tabacco, alcol e canapa: